Genitori e figli nell’era dei social network

Genitori e figli nell’era dei social network

Instagram: non ho l’età

Instagram: non ho l’età

L’annuncio risale al giugno scorso, quando Meta, proprietaria di Instagram aveva spiegato di stare lavorando su sistemi avanzati di verifica […]

Le mie risposte sulle serie tv per la newsletter del Centro Studi sull’Educazione

Le mie risposte sulle serie tv per la newsletter del Centro Studi sull’Educazione

Le serie televisive non sono una novità nel panorama televisivo ma, come la tv e il cinema, anche loro si […]

TikTok, il modello vincente online

TikTok, il modello vincente online

Se per molti era soltanto una app per giovanissimi, di scarso interesse per gli adulti, oggi TikTok, il servizio cinese […]

Lettura digitale o cartacea?

Lettura digitale o cartacea?

Quanto influisce sull’apprendimento il mezzo che si utilizza per leggere? Se lo chiede la linguista americana Naomi Susan Baron (nella […]

Shtisel: delicato racconto di vita familiare

Shtisel: delicato racconto di vita familiare

La vita di una famiglia ebrea ultraortodossa haredim, che vive nel quartiere Geula di Gerusalemme. Apparentemente un mondo lontano dal […]

Smartphone: 10 ragioni per non regalarlo alla prima comunione

Smartphone: 10 ragioni per non regalarlo alla prima comunione

Lo smartphone è ormai un regalo quasi scontato alla prima Comunione. Pochi però si chiedono se sia una buona idea mettere nelle mani di un bambino di 9 o 10 anni uno strumento così potente. Eppure, scegliere l’età giusta per dare a un ragazzo un cellulare è una decisione importante

CHI SONO:

Stefania Garassini

Stefania Garassini

Insegno Content Management e Digital Journalism all’Università Cattolica di Milano, collaboro con il mensile Domus e con il quotidiano Avvenire e sono presidente di Aiart Milano, associazione nazionale che opera nella formazione a un uso consapevole dei media.

Contatto via mail

Link ad aiart

Smartphone: 10 ragioni per non regalarlo alla prima comunione

Smartphone: 10 ragioni per non regalarlo alla prima comunione

Lo smartphone è ormai un regalo quasi scontato alla prima Comunione. Pochi però si chiedono se sia una buona idea mettere nelle mani di un bambino di 9 o 10 anni uno strumento così potente. Eppure, scegliere l’età giusta per dare a un ragazzo un cellulare è una decisione importante

CHI SONO:

Stefania Garassini

Stefania Garassini

Insegno Content Management e Digital Journalism all’Università Cattolica di Milano, collaboro con il mensile Domus e con il quotidiano Avvenire e sono presidente di Aiart Milano, associazione nazionale che opera nella formazione a un uso consapevole dei media.

Contatto via mail

Link ad aiart
Instagram: non ho l’età

Instagram: non ho l’età

L’annuncio risale al giugno scorso, quando Meta, proprietaria di Instagram aveva spiegato di stare lavorando su sistemi avanzati di verifica […]

Le mie risposte sulle serie tv per la newsletter del Centro Studi sull’Educazione

Le mie risposte sulle serie tv per la newsletter del Centro Studi sull’Educazione

Le serie televisive non sono una novità nel panorama televisivo ma, come la tv e il cinema, anche loro si […]

TikTok, il modello vincente online

TikTok, il modello vincente online

Se per molti era soltanto una app per giovanissimi, di scarso interesse per gli adulti, oggi TikTok, il servizio cinese […]

Lettura digitale o cartacea?

Lettura digitale o cartacea?

Quanto influisce sull’apprendimento il mezzo che si utilizza per leggere? Se lo chiede la linguista americana Naomi Susan Baron (nella […]

Shtisel: delicato racconto di vita familiare

Shtisel: delicato racconto di vita familiare

La vita di una famiglia ebrea ultraortodossa haredim, che vive nel quartiere Geula di Gerusalemme. Apparentemente un mondo lontano dal […]

I MIEI ARTICOLI SU AVVENIRE.IT

Smartphone, la sfida di educare dai licei passa alle elementari

Smartphone, la sfida di educare dai licei passa alle elementari

Smartphone a scuola, sì o no? Sta suscitando un acceso dibattito in queste settimane la decisione della rettrice del Liceo […]

La linguista americana Baron: “La lettura su carta vince sul digitale”

La linguista americana Baron: “La lettura su carta vince sul digitale”

Si fa presto a dire ‘leggere’. Che rapporto c’è tra scorrere rapidamente i post di Instagram su uno smartphone, studiare […]

“Soul” della Pixar: esempio di un cinema davvero adulto

“Soul” della Pixar: esempio di un cinema davvero adulto

Ambizioso, visivamente perfetto – davvero un peccato non poterlo vedere nelle sale – ,Soul, nuovo film della Pixar trasmesso dal […]

Internet e la sindrome del pesce rosso (la memoria di 8 secondi)

Internet e la sindrome del pesce rosso (la memoria di 8 secondi)

Che lo smartphone non fosse del tutto neutrale, un semplice strumento in attesa delle nostre istruzioni, lo avevamo sospettato. Forse […]

I MIEI ARTICOLI SU DOMUSWEB.IT

Masahiko Sato: My first me

Masahiko Sato: My first me


L’ingegneria della dipendenza

L’ingegneria della dipendenza


Anouk Wipprecht:  I miei abiti robotici: tra moda e tecnologia

Anouk Wipprecht: I miei abiti robotici: tra moda e tecnologia